Notizie

Oliviero Baccelli nel CdA di TELT, la nuova società italo-francese per la Torino-Lione

Notizie

È stata costituita a Parigi la nuova società, la Tunnel Euralpin Lyon Turin (TELT), responsabile dei lavori di realizzazione e della gestione dell’ infrastruttura che collegherà la Torino–Lione alla rete europea ad Alta Velocità, che succede alla LTF, Lyon Turin Ferroviaire, attiva dal 2001 al 2015 per curare gli studi e i lavori preliminari del tragitto. L’assetto societario si configura con una partecipazione delle quote al 50 per cento tra Ferrovie dello Stato Italiane (FS) e lo Stato francese.
Oliviero Baccelli, partner di Gruppo CLAS, è stato nominato nel Consiglio di Amministrazione come rappresentate dell’Italia, insieme a Paolo Emilio Signorini, Capo Dipartimento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Stefano Scalera, Ministero dell’Economia e delle Finanze e Roberto Mannozzi, Direttore Centrale Amministrazione, Bilancio e Fiscale di FS.
Per la Francia sono stati nominati Marie-Line Meaux, Presidente della Quarta Sezione del Consiglio generale dell’Ambiente e dello Sviluppo sostenibile; Olivier Rolin, vicedirettore dello Sviluppo e della Gestione delle reti ferroviarie e di navigazione della Direzione delle Infrastrutture di Trasporto, Franck Lirzin, ingegnere – capo dell’ufficio trasporti della Direzione generale del Bilancio, Vincent Lidsky, ispettore generale delle Finanze.
TELT sarà guidata dal Presidente Hubert du Mesnil e dal Direttore Generale Mario Virano.



   

Torna all'elenco

15 giu 2015